Cerca nel blog

mercoledì 2 ottobre 2013

Giornata Mondiale dell'abbraccio- De que me sirve la vida

La cara amica Ale oggi ha sottolineato in un suo post, l'importanza dell'abbraccio attraverso delle bellissime foto. L'abbraccio è da sempre un modo per far sentire la vicinanza, la fratellanza, l'amore verso l'altro. L'abbraccio è la prima cosa istintiva che viene dalla nascita: il tepore della mamma che ci avvolge tra le sue braccia dopo il trauma del parto, ci ridona la sicurezza ed il calore del grembo materno perduto.
E' dunque con l'abbraccio che ci sentiamo parte di una comunità, che condividiamo un dolore o un amore.

Per me l'abbraccio è inteso come un abbattimento delle barriere..quando ti avvicini ad una persona, qualsiasi essa sia, familiare o sconosciuta, l'atto di abbracciare è un gesto che dona e prende fiducia nel prossimo; ti lasci andare ad un abbraccio quando sai che dall'altra parte c'è chi è pronto ad accoglierti, a stringerti forte, a rassicurarti, ad ascoltare quel tuo battito che si avvicina al cuore dell'altro e che altrimenti non sarebbe ascoltato a distanza.
Oggi ho voluto a mio modo dare una definizione di abbraccio ed in senso davvero molto ampio..il mio è un abbraccio per tutti voi, amici e per tutta l'umanità che, con le sue diversità, usa nell'abbraccio un linguaggio universale: è la consapevolezza che un giorno o l'altro avremo bisogno di chi ci abbraccia e condivide con noi i momenti più duri o anche quelli più felici.
Questa canzone  è un abbraccio morale sulle nostre diversità e sul desiderio di superarle e come dice la canzone "a che mi serve la vita se non posso condividerla con te?".




11 commenti:

  1. ho capito mi vuoi far lavorare....grrrrrrrrrrrrrrrr....ti suono....logicamente scherzo ....ora mi ascolto sta canzone mi vado alla ricerca pure del testo e poi ripasso......un'abbraccio

    RispondiElimina
  2. senti ..francese prima ...inglese con savoretti ...e mo spagnolo.....fra un pò vado a corso di lingue straniere ...faccio prima ......è meravigliosssssssssssssaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......prima o poi mi dirai dove accipicchia li trovi ste cantanti .....cmq a parte questo .....bellissimo post .....con parole che sottolineo ..l'abbraccio che ci fa nascere ...e che poi ci stringe nel percorso della vita e anche quando questa smette ......che dire di più? hai detto tutto tu....un'abbraccio grande anche a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meno male che non ti ho postato l'amico russo !! ihihi
      Grazie per i complimenti sia alle mie parole che a quelle di Camila ^_^
      Un abbraccio

      Elimina
  3. La foto degli abbracci e' di Xavier, un ragazzo giovane molto in gamba, conosciuto tramite Betty. Le parole che scrivi , come sempre sono perle di saggezza. Cara Costy grazie....
    per la musica ho lasciato parlare Barbara. Un abbraccio immenso. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale..il tutto è partito da te..
      Un abbraccio immenso allora per te e i tuoi cari
      ^_^

      Elimina
  4. Ecco un post che mi piace molto.. un abbraccione forte forte Costy
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te Maurizio ^_^.

      Elimina
  5. Ciao Costy,
    passo per ringraziarti del garbato (e simpatico) commento che hai lasciato sull'Angolo ed a cui ho appena risposto.
    Se ho ben capito quello che hai scritto, componi canzoni; se così fosse, mi piacerebbe leggere o ascoltare un tuo brano.
    Un cordiale saluto e a rileggerci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Guardiano, per la verità sia le poesia che qualche canzone la trovi anche qui...ahhaha dagli la caccia! ^_^
      Poi se vuoi un aiutino fammi un fischio
      Un cordiale saluto anche a te

      Elimina
  6. Ciao Costy, buon fine settimana (sempre piovoso qui....) Bacioni, a presto.

    RispondiElimina