Cerca nel blog

domenica 22 luglio 2012

amoreeee...mi manchi



http://www.respirovita.blogspot.it/search/label/gregory%20lemarchal

8 commenti:

  1. che dolce melodia francese, buona giornata mia cara amica dal cuore grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Simona..se hai letto il post del link capisci anche perchè è speciale. La canzone dice: perchè io vivo, perchè io muoio...mi aggrappo al destino che corre velocemente..non ho mai avuto i piedi sulla terra eppure ho sentito i suoi brividi sulla pelle.." Più o meno le parole che al momento mi rammento...(ho fatto una traduzione mentale!)
      Sembra aver anticipato il suo destino.
      Bacio
      Costy

      Elimina
  2. ami la musica francese ...da quello che ho potuto notare ...io non l'ho ascoltata molto ....in un certo senso ora ho ancora un pò di repulsione ....dovuta ad una storia allucinante che non vglio molto ripetere ....e per questo ....la emargino un pò.....

    quella di enrique però mi piace di più......

    un bacio costy ..buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Barbara, io amo qualsiasi musica purchè doni emozioni, ascolto musica araba, russa, giapponese e africana (quella che ovviamente riesco a trovare!) ma al di là dei gusti musicali che penso siano personali ma molto spesso legati alla propinazione quotidiana delle major discografiche, io amo conoscere il personaggio che c'è dietro alla canzone e quanto di vero c'è nelle sue parole. Io sono sempre stata un'anglofona, restavo fino alle tre del mattino ad ascoltare in onde medie radio Luxembourg (che malgrado il nome trasmetteva da Londra) ed ascoltavo in anteprima le novità discografiche e odiavo proprio tutto ciò che era francese e la lingua poi mi faceva accapponare la pelle perchè non sopporto quelli con la puzza sotto il naso e l'impressione era quella quando sentivo parlare il francese..mi pareva snob. Poi questi angeli sono venuti a me..una perfetta sconosciuta, hanno parlato alla mia anima, hanno interagito con umiltà con me anche se nel virtuale..mi hanno aperto un mondo ed io con umiltà ho voluto condividerlo.
      Per Enriche il discorso è diverso, lui è italiano e la sua musica come pure la sua voce sono speciali.
      Unn abbraccio..(ammazza!! ho scritto un romanzo!!)

      Elimina
  3. Ricordo di aver letto questo tuo post a proposito del tuo amico Remì, una bella e struggente storia. Come struggente è la melodia di questa canzone.
    Grazie Costy, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cia Wiska... no quello era un dolce nonnino che avevo conosciuto su myspace.. non so perchè ma appena lesse un mio commento sulla pagina di un'artista che amo molto e che condivideva il giorno di nascita con lui (16 giugno) mi riempiva sempre di attenzioni e complimenti. Era delicato e gentile..un signore d'altri tempi, ed io lo ricordo sempre con tanto piacere ed orgoglio per aver scelto me tra tanti, per condividere i suoi dispiaceri e le sue gioie.
      Grazie Wiska e scusa l'assenza ma sono parecchio indaffarata in questo periodo.
      Buone vacanze

      Elimina
  4. Ciao Costy...aggrappiamo alla vita e viviamola al meglio
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Simo, hai ragione
      Un abbraccio anche a te

      Elimina