Cerca nel blog

lunedì 23 maggio 2011

da: "Ritratto di donne allo specchio"

Ogni giorno riaffiora,
vitrea lacrima;
 è acqua che lava i pensieri.
Ogni ora
scandisce la lancetta dell’anima, il tempo;
è fiamma che arde dentro.
Ogni istante, 
brividi rimbombano nell’eco vuoto
s'avvolge il mio corpo, nel gelido manto .

Sento arrivare il morire dentro
e resto ferma.
Lascio i gesti, alle parole
che portano via per sempre un pezzo di noi.
Gli errori sono sempre più grandi
e non ti danno forza per andare avanti.

Cadi, come ampolla vuota, cade
disperdendo la sabbia dell’ultima goccia d’amore

Gli eventi mutano lo spazio
il tempo si prende i ricordi … resistere è battaglia inutile.
Non ci sono munizioni per vincere una guerra sleale.
E giorno dopo giorno, ti annienti
perdendo per sempre
l’animo giocondo.

NO! Non sei più la donna che ho amato.
Ora sei triste e spenta, senza fiato.
Sei albero spoglio, fustigato dal gelido vento
Che crudele spezza, uno alla volta
i gracili e secchi rami...
Largo ai giovani germogli
flessibili ed accattivanti
linfa vitale da cui dissetarti
Io?
Un ricordo lontano,
concime per la terra,
soffio di vento disperso,
onda del mare infranta.
Un ricordo … forse spiacevole,
null’altro che questo!

(Ritratto di donne allo specchio)

6 commenti:

  1. TU resti sempre TU. I "giovani germogli" nascono pure dalla terra concimata, accarezzata da quel "soffio di vento" che non è mai disperso. Non è solo un ricordo ma realtà che si rinnova. E l'animo torna ad essere giocondo. Costy, ciò che scrivi si traduce in immagini vive attraverso espressioni vibranti se pur velate di pessimismo e malinconia. Un bel momento per l'anima... grazie.

    RispondiElimina
  2. Grazie a te Mary un abbraccio...

    RispondiElimina
  3. "Gli eventi mutano lo spazio
    il tempo si prende i ricordi … resistere è battaglia inutile.
    Non ci sono munizioni per vincere una guerra sleale.
    E giorno dopo giorno, ti annienti
    perdendo per sempre
    l’animo giocondo."
    Forse è bene voltare pagina, lasciare alle spalle chi non vede...chi non vuole più gioire di questa Donna che ha dato e che ha ancora molto da dare. Sì , dare le spalle per ricominciare, più forte di prima.
    Struggenti ed ispiranti versi..sereno giorno Costy..
    Dandelìon

    RispondiElimina
  4. Si sono d'accordo che bisogna lasciarsi tutto alle spalle ma non posso nemmeno immaginare come possa sentirsi una donna che viene lasciata dal compagno per una più giovane. E' sicuramente una cosa che ti lacera dentro come compagna, come donna che ha avuto fiducia ed amore nell'altro...spero che a me non succeda mai!

    Grazie per essere passata Dandelion

    RispondiElimina