Cerca nel blog

giovedì 7 luglio 2011

Ciao nonno Guglielmo!


Oh!… nonno, nonno caro,
non sopportavi di stare lontano dal tuo amore…hai lasciato che il vento del dolore e dell’oblio ti portasse via,  senza di lei la vita ha perso ogni attrattiva.
Oh, nonno, nonno caro,
sei stato il fulcro e le fondamenta forti su cui è solidamente costruita la tua famiglia, così attento alla discrezione e così affabile nei modi e nelle parole.
Ti ho visto come l’uomo forte che sminuiva tutti i problemi riconducendoli ad un:
 "va là..che vuoi che sia … stiam bene no?? È questo che conta!”
Mai un cenno di sbandamento, mai un cenno di superbia o di debolezza umana… tu non potevi dovevi essere l’integerrima immagine verso cui il nostro sguardo si volgeva…
Non dimenticherò mai il giorno che son partita, tutti hanno salutato me e la mia famiglia con le lacrime agli occhi, come era quasi ovvio,  eppure, quelle tue lacrime davanti al cancello mi hanno sorpresa e commossa..in cinque anni non avevo mai visto un cedimento, una lacrima … e quando quegli occhi cerulei si arrossirono di pianto con un accenno di sorriso tenero quasi a voler stemperare il momento ,  ho avuto un tuffo al cuore.
Tu eri così… caparbio e dolce, forte e delicato, gran lavoratore ed instancabile compagno per la tua Lina verso cui la tua dedizione è stata totale..un grande esempio per tutti, un grande amore come solo nei romanzi o nei film si incontra.
Oh! Nonno,
caro nonno Guglielmo,
hai perso il tuo alito di vita quando la tua sposa è salita al cielo, volevi farti forza per la tua famiglia, lo so, ma il desiderio di ricongiungerti  all’amata è stato più forte.
Oggi vestito come il più bello e innamorato degli sposi, sei con lei a donarle le tue rose!
Siete insieme, mano nella mano…il mio sguardo vi vede sorridenti e felici mentre percorrete la strada di un indirizzo nuovo, in una costellazione nuova, studiata apposta per voi, perché  possa contenere tutto l’amore che reciprocamente avete donato ed il bene che avete cosparso intorno a voi.
Io e la mia famiglia non vi dimenticheremo mai … l’amore non si dimentica!


8 commenti:

  1. Costy cara... sono con te, in ogni tua condivisione di cui apprezzo il sentire e la validità.

    Un abbraccio!
    Mary.

    RispondiElimina
  2. Costy cara...una vita non si spegne quando il corpo ci abbandona...Egli vive nei ricordi che scritto con limpido amore..un abbraccio grande..a presto..
    Dandelìon

    RispondiElimina
  3. Si..Dandelìon..persone così non muoiono mai!

    Grazie :(

    RispondiElimina
  4. Bellissimi ricordi hai del nonno...che da lassù ti sorride...

    RispondiElimina
  5. Ciao Gianna..benvenuta :)

    Ad essere onesti non è proprio mio nonno ma mi sarebbe piaciuto... è come lo fosse stato nei cinque anni vissuti da vicini ci siam voluti bene come una grande famiglia. Mi son sentita amata ed a casa. Non avendo mai conosciuto i miei nonni ho adottato loro..i migliori in assoluto!

    Costy

    RispondiElimina
  6. E' vero Gianna..io ne so qualcosa!

    Ciao e grazie...

    RispondiElimina